PDA

Visualizza Versione Completa : 3D Noze Box - Work in Progress



Noze
27-12-2015, 15:53
Ciao Ragazzi,
approfittando delle feste sto iniziando la progettazione/costruzione della mia box 3D con chip Aulus , l'idea è quella di fare una box con tutti i cavi nascosti, quindi con un frame centrale che ospiterà batteria e chip che andrà avvitato al corpo esterno.
Al momento ho fatto una stampa del frame centrale, sembra che come misure ci siamo, vi lascio due foto in attesa di lavorare sull'esterno:

18162

18164

- - - Aggiornato - - -

Piccolo Aggiornamento:
Ho cablato l'Aulus per vedere se era tutto apposto,
credo si possa procedere:

18180

Adesso mi metto a sistemare il corpo della box

Stefano17
27-12-2015, 16:03
Complimenti, ottimo inizio dei lavori, rimango in attesa di sviluppi e foto del progetto definitivo.

CiscoFeatAkira
27-12-2015, 16:06
Uau, davvero bel lavoro, mi farai sapere poi cosa ne pensi di quel circuito :)

Noze
27-12-2015, 16:38
Si si, appena finisco il progetto la metto sotto e inizio a testare il circuito.

Noze
30-12-2015, 20:05
Aggiornamento: Stampa dei pezzi completata:

Eccomi con gli ultimi aggiornamenti, ho stampato il corpo e fatto l'assemblaggio principale, manca solo da inserire 2 magneti per lo sportello e 2 viti M1,6 x 5 con testa svasata (in arrivo) per fissare definitivamente il frame dell'Aulus ed è tutto finito.
Veramente ci sarebbe anche da dare una limatina allo sportellino laterale perché ho deciso di farlo "perfetto" con le misure e di correggere poi con carta abrasiva i punti dove non entra.
Il lavoro è stato duro, soprattutto quando ti rendi conto di aver sbagliato delle misure e che devi correggere il progetto in corsa, però inizio a capire i vantaggi e i limiti della stampa 3D , devo dire che la mia M200 mi ha agevolato molto, 0 errori e facilità di apprendimento "disarmante" (bicolore venuto perfetto al primo tentativo)!!

18218

18219

Qui un confronto con una box che conoscete bene, è leggermente più grande per via delle scelte di progettazione, per la prossima cercherò di sistemare qualcosa per limare quei 2 millimetri

18220

G.P. Nasta
30-12-2015, 20:12
Non male... non male davvero!!
Complimenti, sei entrato di diritto nella categoria "persone che odio per quanto sono brave"!! ;) :D

Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk

lorevolt
30-12-2015, 20:16
Complimenti! Proprio un bel lavoro, buon divertimento con l'Aulus!

Noze
30-12-2015, 23:20
Grazie a tutti per i complimenti, sinceramente sono contento anche io di come è venuta alla fine, forse c'è da allungare di un millimetro il tasto perché cosi è proprio a filo (sporge solo di 1 millimetro quando rilasciato), voglio però aspettare le viti di fissaggio perché magari quelle porteranno il frame centrale qualche decimo più vicino al tasto quindi devo verificare bene.
Adesso inizio il test del circuito, prima in VW poi con controllo temperatura, al momento segnalo che le letture della coil sono in linea con quanto riportato dal DNA 40 per una coil in Ka.A1 ( c'è 0,01 di differenza a freddo, ma c'è qualcosa da studiare perché questo circuito permette il controllo temp anche con questo materiale, o meglio sul menu dei tipi di filo è previsto, anche se non ho capito come è possibile).

dsa
30-12-2015, 23:36
alti livelli di curiosità per il circuito... io alla fine l'ho ordinato. ho trovato il modo di farlo montare su una box. lo svapogioielliere che ho vicino a casa produce box in legno... ho barattato un'idea di business con una box gratis.

mc0676
30-12-2015, 23:44
Complimenti !!!! Rep meritassima !!! non riesci a mettere qualche macro per vedere meglio i dettagli di stampa ? Dai facci vedere come lavora il mostro :D

homme
30-12-2015, 23:55
Evic mini rules

CiscoFeatAkira
30-12-2015, 23:59
Complimenti per la stampa!!! Hai fatto un bel lavoro complimenti!!!! :) Rep+

dsa
31-12-2015, 00:08
Evic mini rules

???

Noze
31-12-2015, 00:22
alti livelli di curiosità per il circuito... io alla fine l'ho ordinato. ho trovato il modo di farlo montare su una box. lo svapogioielliere che ho vicino a casa produce box in legno... ho barattato un'idea di business con una box gratis.

Guarda, se aspetti un paio di giorni (c'è di mezzo l'ultimo dell'anno e il successivo risveglio !!) faccio una mini recensione cosi rimane a memoria per tutti, al momento posso dire che siamo sui livelli del DNA40 (come erogazione e costruzione) , c'è ancora qualcosa da mettere apposto secondo me sul software di gestione (per lo stand by / spegnimento ), sono in contatto con il "venditore/produttore" per verificare se c'è un bug sul mio sistema o se è un comportamento voluto.

- - - Aggiornato - - -


Complimenti !!!! Rep meritassima !!! non riesci a mettere qualche macro per vedere meglio i dettagli di stampa ? Dai facci vedere come lavora il mostro :D

Ci provo appena ho un po' di tempo, devo montare un simil macro (massimo ho un 1:2) sulla reflex e fare 2 scatti con il trepiedi per fare un lavoro decente, se riesco lo faccio domani.
Cosi su due piedi direi che la differenza maggiore che vedo tra le tue foto e le mie stampe sono sul materiale, l'ABS è molto meno lucido del PLA; per i dettagli invece la mia l'ho stampata tutta a 140 micron ( circa 4 ore di stampa per il corpo box ) e mi sembra meglio anche di quella stampata da Svapiamo (forse utilizza il 190 micron per le stampe dei clienti).
Unico difetto di stampa è un piccolo segno di "bruciatura" sul bianco vicino al pulsante del fire, piccolissimo eh ... però so già che dipende dall'estrusore che andrebbe lavato con acetone (cosa che io non ho ancora mai fatto).

Stefano17
31-12-2015, 15:51
Noze
Complimenti è venuta davvero bene non avevo dubbi...

Noze
31-12-2015, 17:52
Eccola come mamma l'ha fatta,
nessun passaggio di carta abrasiva dopo la stampa se non sui bordi del frame interno bianco.

Le foto non sono il massimo ma senza obbiettivo macro è impossibile fare di meglio in 5 minuti.

18242
18243
18244
18245

Ciriola
31-12-2015, 18:04
...bel lavoro... davvero :vivailforum:

Zio Efest
31-12-2015, 18:27
Bella Noze, molto ben cogegnata, bravo! l'unico appunto è sulla posizione del pulsante, magari è solo questione di circuito che ce l'ha un pò troppo centrato o se magari si poteva tenere il circuito un pò più in alto.

Noze
31-12-2015, 18:42
Bella Noze, molto ben cogegnata, bravo! l'unico appunto è sulla posizione del pulsante, magari è solo questione di circuito che ce l'ha un pò troppo centrato o se magari si poteva tenere il circuito un pò più in alto.

Si, per come l'ho pensata non c'è molto spazio per alzare il pulsante, massimo potrei andare qualche millimetro su, ma non di molto,
se controlli le foto del primo post vedi come è fatto il circuito, alzare il pulsante è quasi impossibile con questa configurazione.

mc0676
31-12-2015, 19:49
Non male veramente, complimenti ! :)

Totox
01-01-2016, 21:42
Bella davvero complimenti,Ti invidio.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Noze
03-01-2016, 18:20
Volevo fare una piccola recensione al chip visto che è nuovo e non si è visto molto, purtroppo però allo stato attuale mi è impossibile visto che quello in mio possesso ha diversi "bug" che vi elenco:
1. Fino al 20% della batteria invece di andare in stand by il chip si spegne totalmente e alla pressione del fire invece di svapare subito bisogna aspettare i 2 secondi mentre il tutto si inizializza e vengono mostrate le grafiche di benvenuto. Arrivati al 20% invece il chip inizia a lavorare correttamente attivandosi istantaneamente dallo stand by.
2. La lettura della resistenza è ballerina: ho verificato le saldature se potevano avere problemi ma sembrano tutte ok, tra l'altro il valore "balla" tra un fire ed un altro di 0,10 Ohm "in meno" rispetto alla lettura fatta con gli altri chip (DNA 40), quindi su una res letta dai altri DNA 40 a 1,71 Ohm sull'Aulus si legge da 1,61 a 1,71 Ohm ad ogni pressione del Fire; questo legato al funzionamento variWatt porta ad una erogazione che non può essere uguale ad ogni tiro, sul dispay infatti si nota che i volt cambiano di conseguenza alla diversa lettura della resistenza.

Ho riportato questi problemi al produttore / venditore (Omegavaper) e sono in attesa di una sua risposta; questa potrebbe essere l'occasione per verificare l'assistenza post vendita che è un altro parametro importante sulla scelta del chip da utilizzare nelle proprie box.

Vi terrò aggiornati e se tutto si risolve positivamente farò una piccola recensione del chip

mc0676
03-01-2016, 18:53
Grazie per il report Noze. Aspettando chiarimenti e aggiornamenti probabilmente è più saggio ... aspettare :).

lorevolt
03-01-2016, 20:58
Ahpperò un vero peccato! Spero risolvano al più presto o quanto meno che il bug sia già noto... Non capisco cmq perché si ostinano a fare chip non aggiornabili... Con un semplice aggiornamento firmware magari si sarebbe risolto tutto... Bah...

Noze
04-01-2016, 12:16
Boh, diamogli fiducia qualche giorno, magari è il mio chip che è rotto, io ho chiesto di sostituirmelo , adesso aspetto sue notizie



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

dogfight
04-01-2016, 13:11
Grazie delle informazioni Noze, rimango anche io in attesa di nuovi sviluppi, sono particolarmente interessato :)

G.P. Nasta
04-01-2016, 18:21
Volevo fare una piccola recensione al chip visto che è nuovo e non si è visto molto, purtroppo però allo stato attuale mi è impossibile visto che quello in mio possesso ha diversi "bug" che vi elenco:
1. Fino al 20% della batteria invece di andare in stand by il chip si spegne totalmente e alla pressione del fire invece di svapare subito bisogna aspettare i 2 secondi mentre il tutto si inizializza e vengono mostrate le grafiche di benvenuto. Arrivati al 20% invece il chip inizia a lavorare correttamente attivandosi istantaneamente dallo stand by.
2. La lettura della resistenza è ballerina: ho verificato le saldature se potevano avere problemi ma sembrano tutte ok, tra l'altro il valore "balla" tra un fire ed un altro di 0,10 Ohm "in meno" rispetto alla lettura fatta con gli altri chip (DNA 40), quindi su una res letta dai altri DNA 40 a 1,71 Ohm sull'Aulus si legge da 1,61 a 1,71 Ohm ad ogni pressione del Fire; questo legato al funzionamento variWatt porta ad una erogazione che non può essere uguale ad ogni tiro, sul dispay infatti si nota che i volt cambiano di conseguenza alla diversa lettura della resistenza.

Ho riportato questi problemi al produttore / venditore (Omegavaper) e sono in attesa di una sua risposta; questa potrebbe essere l'occasione per verificare l'assistenza post vendita che è un altro parametro importante sulla scelta del chip da utilizzare nelle proprie box.

Vi terrò aggiornati e se tutto si risolve positivamente farò una piccola recensione del chip

Una domanda da ignorante in materia di chip: queste letture errate con relativi e continui risettaggi dei volts incidono secondo te sulla durata delle batterie? E se si, in che misura? (boh, quest'ultima mi sembra difficile da quantificare, ma a occhio che ti sembra?)

CiscoFeatAkira
04-01-2016, 20:29
Io credo che siano solo calcoli errati che faccia il firmware che gestisce le informazioni, non credo che sia a livello di gestione elettrica, ma la mia sembra solo una supposizione, data anche dal bug che ha l'Sx350 che sbaglia i Volt/Watt

Noze
04-01-2016, 21:31
Io credo che siano solo calcoli errati che faccia il firmware che gestisce le informazioni, non credo che sia a livello di gestione elettrica, ma la mia sembra solo una supposizione, data anche dal bug che ha l'Sx350 che sbaglia i Volt/Watt

Si credo anche io, semplicemente leggendo una resistenza diversa eroga un voltaggio diverso ogni volta, è come se su un chip che funziona correttamente stai li a modificare di 0,5 Watt in più e meno ad ogni svapata

Noze
07-01-2016, 13:14
Piccolo aggiornamento: il produttore mi ha ricontattato dicendo che effettivamente il chip non deve funzionare così e me lo riprende indietro per un controllo/sostituzione.
Avviso che ho ricevuto informazioni anche di un piccolo aggiornamento firmware per migliorare il consumo batteria (ma già quel parametro era già buono secondo me)

Ora smonto il tutto e gli spedisco il chip.
Beh se da una parte sono stato sfortunato almeno il fatto di essere prodotto in Italia ha un vantaggio per noi.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Noze
14-01-2016, 15:45
Aggiorno la discussione visto che mi è tornato indietro l'Aulus e ho rifatto l'istallazione su una nuova stampa,
sembra tutto ok, adesso inizio con le prove, vi dico comunque che già dalle prime svapate l'erogazione è molto diversa rispetto al DNA, molto più dolce all'inizio, credo che l'aggiornamento che hanno fatto abbia cambiato di molto l'erogazione.
Per il fine settimana conto di postare una mini recensione sul chip (voglio testarlo anche in controllo temp)

fumok
14-01-2016, 17:50
Grazie Noze, che l'erogazione sia diversa dal DNA, non può che essere un bene! Riusciresti a definirla un po' meglio? Ricorda per alcuni versi un meccanico o è tutt'altra cosa?

Noze
14-01-2016, 18:44
Grazie Noze, che l'erogazione sia diversa dal DNA, non può che essere un bene! Riusciresti a definirla un po' meglio? Ricorda per alcuni versi un meccanico o è tutt'altra cosa?

Guarda, non conosco il meccanico per poterti fare un confronto cosi, comunque l'idea che mi sono fatto è che i volt vengono aumentati gradualmente quando si preme il pulsante, parte piano e poi dopo 1 secondo hai tutto il voltaggio/wattaggio regolato, è un tipo di svapata lenta, sicuramente non adatta a tiri veloci però piacevole, a parità di watt io sento anche un vapore più caldo, forse solo per il fatto che tiro più a lungo per via dello "start" tranquillo, non so bene, è solo da questa mattina che lo uso.
Devo dire però che questo comportamento prima dell'aggiornamento non c'era (insomma prima sembrava proprio un DNA) , magari provo a sentire il produttore su cosa ha voluto inserire.