PDA

Visualizza Versione Completa : Resistenza che esplode



Arnzanch
24-06-2013, 16:55
Ci crediate o no ma mi è letteralmente esplosa una resistenza. Mercoledì scorso io e la famiglia siamo partiti con il nostro fidato camper per passare 4 giorni al mare. Mi sono organizzato ed ho preparato due nuove resistenze per i due miei mcARB da portarmi appresso usando il Vinci. Ovviamente già in viaggio ho iniziato un gradevole e prolungato svapo e fin da subito ho intuito che c'era qualcosa che non andava, infatti per un paio di volte mi sono arrivate due potenti vampe di calore in bocca niente colpo in gola solo vampe di calore. Sinceramente non ci ho fatto più caso e arrivato al mare sistemato il tutto mi sono seduto sotto la veranda ed ho ripreso a svapare. Tempo due secondi e pum la resistenza è esplosa sparandomi in bocca aria bollente, credetemi uno spavento della madonna!!!!Fortunatamente wick e filo res e non res sono restati nel rigenerabile e non mi hanno fatto danni.
Adesso vorrei capire cosa è successo. Allora la wick era un filo 2 mm in canapa con res kanthal 0,2 e no res silver wire 0,20. La resistenza era bassa 1,3 ohm e come liquido avevo un organico tabaccoso (1000 di Azhad), giornata afosa molto ma molto calda. Io propendo per nodi fatti male che posso essere andati in corto toccandosi.
Aspetto le vostre osservazioni

astars
24-06-2013, 17:00
Io propendo per un eccessivo calore dovuto a diversi fattori. Ma di sicuro non un corto (secondo me).

enteogeno
24-06-2013, 17:02
per me è colpa della canapa...
te la sei fumata e hai creduto che esplodesse :)
scherzi a parte fortunatamente nulla di grave

Nerone
24-06-2013, 17:02
Non sono pratico di res cosi basse ed oltretutto con res-nores, ma da qualche giorno quando sto in giro, con il caldo che ci sta dalle mie parti, noto che il cartom kanger che uso sulle 510scaldano molto, consiglio cautela con l'arrivo dell'estate, sia per le batterie che per gli atomizzatori.

Arnzanch
24-06-2013, 17:07
Astars premesso che io non capisco una mazza di elettronica ed elettrotecnica da cosa deduci con granitica certezza che non sia un corto?

mascian
24-06-2013, 17:11
Ci crediate o no ma mi è letteralmente esplosa una resistenza.

Stessa identica cosa successa a me; una sera ero al computer e mia moglie sul divano, davanti alla tv. Ad un certo punto mi chiama, mi giro con il "ciuccio" in bocca e....BHUMMMM!!! :shock:
Ho fatto un salto sulla sedia da cappottarmi, il cane è scappato in giardino e non è rientrato per tutta la sera...la moglie ha bestemmiato in aramaico!!!! :lol:
Purtroppo, essendo sempre a smontare, rifare, cambiare...non ricordo cosa avevo combinato di tanto particolare...:look:
Per questo, quando ho usato l'alimentatore esterno ed alzato la tensione...avevo il terrore di farmi esplodere un trick & track in faccia...:)

astars
24-06-2013, 17:13
Astars premesso che io non capisco una mazza di elettronica ed elettrotecnica da cosa deduci con granitica certezza che non sia un corto?

Mi sono capitati diversi corti, prima di avere il res-joiner e, semplicemente si è rotta la resistenza. Hai controllato se per caso c'erano tracce di strane fusioni nei fili?

Nerone
24-06-2013, 17:13
Mi viene in mente una cosa, ma un filo da 0.20 non è troppo piccolo per una res da 1.3 ohm?

astars
24-06-2013, 17:18
Mi viene in mente una cosa, ma un filo da 0.20 non è troppo piccolo per una res da 1.3 ohm?

Ma no, ci fai due spire e hai +o- quel valore lì.

- - - Aggiornato - - -

Poi al massimo si scioglie ma non scoppia.

- - - Aggiornato - - -

Per fare uno sbuffo secondo me ci deve essere una qualche pressione forzate dentro l'atom che sfoga in quel modo.

mascian
24-06-2013, 17:24
Concordo con astars...
Un botto per via di un corto non ha senso: la res o collegamento che sia salterebgbe subito e senza conseguenze...
Ma visto che è successo anche a te mi piacerebbe capire cosa abbia portato allo scoppio. Pressioni createsi per qualche motivo particolare? Può essere, ma in un atom così piccolo...completamente aperto sopra? (io uso un tip cortissimo e con il buco di...cicciolina"...:D).

angelox
24-06-2013, 17:48
Arnzanch Prendi con le pinze quello che è una mia ipotesi.
Potrebbe essere un insieme di fattori:
- una saldatura/nodo non perfetto
- il troppo calore anche ambientale
- la res abbastanza bassa
- il liquido organico che intasa più facilmente la res ( molto probabile )

anche le lampadine, prima o poi si fulminano e mica per un corto.

L'importante che non si sia fatto male nessuno.

mascian
24-06-2013, 18:10
Arnzanch Prendi con le pinze quello che è una mia ipotesi.
Potrebbe essere un insieme di fattori:
...
- il liquido organico che intasa più facilmente la res ( molto probabile )
...


Mmm...sia io che Arnzanch utilizziamo organici...mah...

mc0676
24-06-2013, 18:15
L'unica soluzione plausibile è che due spire si siano avvicinate troppo dimezzandoti il valore resistivo, il khantal A di non qualità eccelsa ha fatto il resto.
Se tu avessi avuto il provari non ti sarebbe successo, il meccanico ha anche questo tipo di problematiche purtroppo, basta un niente che ti ritrovi con una 0.5 ohm a 20w e fa boom.

winky
24-06-2013, 18:35
Teoria bizzarra :

Se per qualche strano motivo i due "elettrodi" formati e dai pirlini della res assieme e dal negativo hanno innescato un processo di elettrolisi ecco che l'acqua distillata contenuta nel liquido - ovvero h2o, cioè 2 atomi di idrogeno ed uno di ossigeno - quando viene attraversata dalla corrente i legami vengono "spezzati" liberando idrogeno ed ossigeno.

Idrogeno è esplosivo e a contatto con la resistenza incandescente credo possa esplodere
Inoltre se fosse presente "grasso" con l'ossigeno fa più o meno la stessa cosa. Kaboom!

Trimegisto te che sei il Deus ex machina della chimica che dici?

- - - Aggiornato - - -

Ho detto la strunzat?
La res era stata toccata da poco magari con dita "salate"?
Reputo difficile ci potesse essere presenza di idrossido di sodio che con acqua ed alluminio del atom, avrebbe potuto produrre idrogeno.

passo10
24-06-2013, 19:19
Elettrolisi?
Potrebbe non essere una teoria così bizzarra.

mascian
24-06-2013, 19:23
Se tu avessi avuto il provari non ti sarebbe successo, il meccanico ha anche questo tipo di problematiche purtroppo, basta un niente che ti ritrovi con una 0.5 ohm a 20w e fa boom.

Ehm...io avevo il Provari...! (se non quello, lo Zmax...comunque elettronico).
Boh...

passo10
24-06-2013, 19:26
Il provari,in caso di anomalie,smette di erogare corrente.

mascian
24-06-2013, 19:28
Questo confermerebbe che non s'è trattato di un corto...

passo10
24-06-2013, 19:33
Non credo neanche io che sia stato per un corto.
Si sarebbe fuso il filo e basta.

mc0676
24-06-2013, 19:48
Arnaldo che organici stai usando ?

Sono gli stessi di quelli di Mario ?

Se si, abbiamo mezza soluzione :)

astars
24-06-2013, 19:56
Potrebbe anche esserci un altro fattore in gioco, stava tirando e quindi di fatto in quel momento chiudi l'atom. Se all'interno si verifica una pressione esagerata la sfoga nel posto che oppone meno resistenza, ossia il tip.

Nerone
24-06-2013, 19:57
Ragazzi fatemi capire una cosa, con un BB meccanico non si regola nulla in termini di voltaggio o wattaggio, giusto? Quindi sono curioso di sapere che batteria avesse sul BB Arnzanch in quel momento e se era al massimo della carica.
P.S. Arnaldo un nick più semplice no eh? :asd:

mascian
24-06-2013, 22:34
Arnaldo che organici stai usando ?

Sono gli stessi di quelli di Mario ?

Se si, abbiamo mezza soluzione :)

Direi di sì...; lui usa gli Azhad puri, credo. Io rimaneggiati...ma la base è quella.
Dicci...dicci...:popcorn:

mc0676
24-06-2013, 22:58
No può essere che nella resistenza si formano palle di incrostazione che ... esplodono. La butto li.

Quando bruci la mesh per prerodarla avrai notato che scoppietta negli accumuli di liquido ... magari è una cagata ...

astars
24-06-2013, 23:03
No può essere che nella resistenza si formano palle di incrostazione che ... esplodono. La butto li.

Quando bruci la mesh per prerodarla avrai notato che scoppietta negli accumuli di liquido ... magari è una cagata ...

Ma esplodere addirittura con quella potenza?

enteogeno
24-06-2013, 23:07
Direi di sì...; lui usa gli Azhad puri, credo. Io rimaneggiati...ma la base è quella.
Dicci...dicci...:popcorn:
era un 1000 quindi signature lo ha scritto Arnaldo ad inizio 3d

- - - Aggiornato - - -

poi con tutti quelli che vende sarebbe saltato già fuori dipendesse da quello

mascian
24-06-2013, 23:17
No può essere che nella resistenza si formano palle di incrostazione che ... esplodono. La butto li.

Quando bruci la mesh per prerodarla avrai notato che scoppietta negli accumuli di liquido ... magari è una cagata ...

Guarda, quello che ci accomuna tra me e lui è proprio quello, l'ho pensato anche io (e, che non sia un corto, il BB meccanico ed il BB elettronico lo hanno solo confermato).


Ma esplodere addirittura con quella potenza?

Appunto...



poi con tutti quelli che vende sarebbe saltato già fuori dipendesse da quello

No, spetta....prima che mettiamo in giro cose sbagliate...:D
Sia Michele che io (credo) intendiamo che possa essere una conseguenza nell'utilizzo di liquidi organici, dato dalla loro alta densità.
Cosa succeda di preciso non saprei...può essere quello che dice Michele, ma il mio botto era molto forte...davvero, e quello di nickimpronunciabile :D anche...

Magari varrebbe la pena di sentire Azhad in pvt, per sapere se anche a lui sia mai successo...

- - - Aggiornato - - -

Aggiungo...
Lo reputo ben difficile che possa essere un fatto imputabile ad un solo tipo di liquido, lo riferirei più alla categoria degli organici; cmq, è probabile (non ho la certezza) che quando mi era successo stessi usando proprio il 1000. L'ho usato parecchio, ora non ne ho più.

enteogeno
24-06-2013, 23:35
Aggiungo...
Lo reputo ben difficile che possa essere un fatto imputabile ad un solo tipo di liquido, lo riferirei più alla categoria degli organici; cmq, è probabile (non ho la certezza) che quando mi era successo stessi usando proprio il 1000. L'ho usato parecchio, ora non ne ho più.

dopodomani mi arrivano 2 gulliver riserva vediamo se faccio il botto :)
a proposito la base aromatizzata TA+latakia la usi anche x gli organici di azhad?
in tal caso stai sotto il 10% di aroma organico?

mascian
24-06-2013, 23:42
@enterogeno
Si, la mia base rimane quella per tutto (proprio oggi l'ho rifatta per renderla un pochino meno grassa...altrimenti divento matto con le res).
La percentuale degli organici è da testare per ognuno: ce ne sono di quelli che la vogliono più alta, ed altri più bassa.
Normalmente parto da un 5%...ed al limite aggiungo.
Non so se te lo avevo già detto...sono ottime le essenze (NON oleose) fatte fare dall'erborista: se ne trovi un in gamba ti fai fare molti gusti, costano poco e rendono un botto.
E vanno bene anche sui chimici, ovviamente...;)

Trimegisto
25-06-2013, 07:27
winky all'elettrolisi non ci credo: sarebbe necessario avere due elettrodi separati da una soluzione sufficientemente conduttiva:non è il nostro caso. E se anche lo fosse, per produrre idrogeno a sufficienza sarebbero necessari corrente elevata( e quella c'è) e tempo elevato(che non c'è).
Propendo per l'ipotesi di mc0676: spire che si toccano e resistenza che si abbassa, anche parecchio, in base alla seconda legge di Ohm.
Però piccole esplosioni, ma forse non è il nostro caso, si verificano anche nell'ordinario, intendo dire con resistenze normali ed anche atom normali, cioè non rigenerabili. Mi riferisco a quando rimangono intrappolate bolle di gas che scalda ed esplode improvvisamente. Ma suppongo che non si stia parlando di questo.
E le incrostazioni? non sono io l'esperto,ma credo che se il filo è ricoperto, e quindi isolato dal liquido,finirà per scaldare a dismisura fino a rompersi: è successo a tutti, penso. Anche se non ho idea di che temperatura possa raggiungere prima di rompersi, posso supporre che riesca, ad un certo punto, a vaporizzare qualcosa dello strato incrostante, qualcosa che,alle normali temperature, rimarrebbe solido. Il qualcosa, passato improvvisamente allo stato di vapore, esercita una pressione e da qui l'esplosione.
Però prendete tutto con le pinze: magari l'ho sparata grossa.

mascian
25-06-2013, 15:18
A me la tua teoria convince, anche perchè non ne ho ...altre...:D
Grazie...;)