PDA

Visualizza Versione Completa : Svapoexpo: SI o NO?



Cus2k
24-09-2013, 13:23
Pare che l'expo in programma a Torino il prossimo weekend sia stato annullato
per autorizzazioni negate in questi giorni!

sono andato sul sito http://www.svapoexpotorino.it/
ma di questa utlima news non c'è traccia.

ci sono informazioni certe su questa cosa?

mc0676
24-09-2013, 13:28
Fabietto Lighthouse
Buongiorno,
l'organizzazione dello SvapoExpòTorino 2013 con estremo rammarico vi comunica che l'evento previsto per il 29/09/2013 è stato annullato per mancanza del benestare della questura di Torino.
Siamo dispiaciuti per la situazione, ci hanno voluto tappare le ali ( e rovinarci anche a livello economico, viste le spese da noi sostenute), ancora una volta ha vinto l'ignoranza e il gioco politico che consente alle lobbies e alle persone ad esse connesse di annullare in maniera concreta e tempestiva gli sforzi fatti dai singoli e spesso anche dai gruppi da noi formati.
Il tutto è partito da una "soffiata" fatta da non sappiamo chi ( e speriamo per lui di non saperlo mai ), che ha mandato i Nas in negozio con il preciso obiettivo di far chiudere il nostro negozio e annullare l'evento.
A seguito è stato visionato il materiale relativo alla fiera e la questura non ci ha dato il benestare.
La fiera è stata organizzata con le migliori intenzioni, con i migliori presupposti, con tanto lavoro, impegno, sforzo fisico, mentale e sacrifici.
Ringraziamo tutte le persone che hanno aderito, assicurando che i soldi verranno restituiti nel più breve tempo possibile, nell'ordine in cui sono stati dati.
Ringraziamo, ironicamente, chi ha disdetto all'ultimo, chi ci ha ripensato, chi ancora doveva fare il bonifico pur avendo già uno stand assegnato, chi è sparito dopo aver mandato il modulo di adesione ( basti pensare che su 35 partecipanti circa, il bonifico è stato fatto da soli 14 ) e in particolare la persona che ha rovinato l'evento mandando controlli atti solo a distruggere il lavoro svolto per circa 4 mesi.
Per ulteriori informazioni vi invitiamo a contattare questo indirizzo mail.
Costernati da quanto accaduto, vi auguriamo un futuro migliore del nostro, che chiudiamo questa esperienza con verbali, denuncia penale e ammende per migliaia di euro.

La direzione di SvapoExpò Torino

https://www.facebook.com/groups/Svapatori.uniamoci/permalink/726798667347150/

Che schifo gente.

Cus2k
24-09-2013, 13:31
roba da elezioni Bulgare!

brtn
24-09-2013, 13:46
Maledetti!

Inviato dal mio HTC Desire HD con Tapatalk 4 - Pagato!

Agapaolo
24-09-2013, 13:53
Ma dove siamo arrivati??!!!
Un mondo che dovrebbe essere all'insegna dello svago, passione, convivialità, nonché di beneficio alla salute, è sempre più attraversato da logiche assurde, da tensioni e guerre intestine... boh???
Sono totalmente spiazzato (per non dire altro) da questo comunicato che non vado oltre nei commenti, tranne volere esprimere comunque il mio "plauso" a chi si è fatto promotore dell'organizzazione, che ci avrà messo sicuramente "anima e corpo".

angelox
24-09-2013, 14:04
Ma dove siamo arrivati??!!!
Un mondo che dovrebbe essere all'insegna dello svago, passione, convivialità, nonché di beneficio alla salute, è sempre più attraversato da logiche assurde, da tensioni e guerre intestine... boh???
Sono totalmente spiazzato (per non dire altro) da questo comunicato che non vado oltre nei commenti, tranne volere esprimere comunque il mio "plauso" a chi si è fatto promotore dell'organizzazione, che ci avrà messo sicuramente "anima e corpo".

Non avrei potuto trovare parole migliori.

squall
24-09-2013, 15:36
ormai noi svapers siamo classificati quasi come "fuorilegge" che cospirano ai danni dello statuccio italiano.
che dire: siamo al paradosso più allucinante...

lubok
24-09-2013, 15:56
Spero solo che quello che hanno e dovranno spendere questi raggazzi,il "tizio" (per non dir di peggio) della soffiata se li spenda in medicine :fur:

Ciriola
24-09-2013, 16:19
:sigh:

joeblack182
24-09-2013, 16:42
Siamo veramente in una dittatura , dovremmo organizzare a rotazione in tutte le città , davanti ai tabaccai un sit in facendo provare ,a tutti coloro che entrano per comprare le sigarette , La sigaretta elettronica oppure ancora meglio creare una associazione e manifestare davanti ai tabaccai con manifesti con sopra foto di persone morte di tumore ai polmoni e di ciò che fa il fumo agli organi interni ovvero una campagna shock contro il fumo analogico ma senza contrapporre come miglior soluzione la sigaretta elettronica , a questo punto forse capirà la gente che questo stato e in generale tutti gli stati se ne sbattono altamente se muori di cancro perché loro ci fanno un profitto sulla tua morte due volte una non pagandoti la pensione e due prendendo tasse su tasse fino a che campi , sarebbe il caso di fare una denuncia alla corte europea per complicità in strage da parte degli stati che non vietano la vendita di sigarette


Inviato dalla sedia a dondolo con tapatalk