Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33

Discussione: Griffin 25 RTA

  1. #11
    Vaper inceramicato
    L'avatar di angelox
    Iscritto dal
    Oct 2012
    Località
    Potenza
    Età
    41
    Messaggi
    3,211
    Menzionato
    172 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    1,225
    Grazie Sei stato ringraziato 
    1,035
    Su nr post
    449 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Citazione Originariamente Scritto da microchip Visualizza Messaggio
    Lo pensavo anche io, e sai che sono uno che se può gira con una box con boccino da 10ml per non fare fatica. Però la ricarica è di una velocità così incredibile che riesci a farla anche in bici e senza sporcarti.

    - - - Aggiornato - - -



    Se un atom ti da soddisfazione non ti stanca, lo cerchi
    Il billow si ricarica facile.
    È il fatto che il tank si scarica sempre nel momento meno opportuno.
    Vabbè non è mai il momento opportuno...

  2. #12
    Senior Member L'avatar di Daniele Milici
    Iscritto dal
    May 2013
    Località
    Patti, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    1,541
    Menzionato
    51 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    310
    Grazie Sei stato ringraziato 
    285
    Su nr post
    199 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Io ci vado avanti da più di un mesetto con sta bestiolina da 25mm e da allora ho completamente abbandonato il bellus, come resa aromatica IMHO se la battono alla grande, ma le aperture da polmone pieno del griffin, per me che mi son "affezionato" allo svapo da polmone e la capienza soprattutto, lo han incollato alla mia box per restare sempre li.
    L'inconveniente di questi atom è che quando ci cammini per strada pensano ci sia un incendio e dopo ti guardano alienati almeno per me, dove lo svapo è poco diffuso è così.

    Ultimamente ci sto un pò litigando invece, per i setup, ma voi sto benedettissimo cotone nelle canalette ce lo fate scendere o no? Premettendo che rigenero su diametro 3 mm quindi la quantità c'è, se lo porto sopra le canalette senza farlo scendere (e sforbiciandolo leggermente rendendolo meno pieno) si alimenta alla stragrande MA....ogni tanto pisciacchia, soprattutto se poggio la box sdraiata.
    se invece faccio scendere il cotone verso il basso oltre l'anellino non mi si alimenta bene. Quadrare perfettamente 4 canalette su 4 è un pò una rottura, forse usando un diametro da 2,5 come nel bellus la quantità di cotone risulterebbe più giusta...ma cavolo c'abbiamo sto gran deck!!!



  3. #13
    DNA Vaper L'avatar di lorevolt
    Iscritto dal
    May 2015
    Località
    Parma
    Età
    26
    Messaggi
    1,046
    Menzionato
    102 Post(s)
    Taggato
    2 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    582
    Grazie Sei stato ringraziato 
    693
    Su nr post
    440 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Ciao Daniele!

    Io il Griffin 25 lo rigenero o con l'acciaio 0.50 o ultimamente con le clapton, ma sempre su punta da 2.5, trovo che quella sia la quantità giusta di cotone per i canali del Griffin 25. Raramente l'ho rigenerato su punta da 3mm ma dovevo sfoltire il cotone altrimenti non si alimentava a dovere. Taglio il cotone abbastanza corto e lo infilo nei canali giusto il minimo, tanto per capirci non gli faccio superare l'anellino, sotto di esso infatti il cotone non si vede.
    Bisogna aver cura anche di creare un passaggio per le bolle d'aria tra i canalini di alimentazione e il cotone, basta che ci passi la punta di uno stuzzicadenti così anche con i liquidi più densi non ci sono problemi. Io ci svapo una 60/40 vg/pg senza problemi e soprattutto senza perdite

  4. Il seguente utente ringrazia lorevolt per questo interessante Post:

    Daniele Milici (26-09-2016)

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Daniele Milici
    Iscritto dal
    May 2013
    Località
    Patti, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    1,541
    Menzionato
    51 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    310
    Grazie Sei stato ringraziato 
    285
    Su nr post
    199 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Citazione Originariamente Scritto da lorevolt Visualizza Messaggio
    Ciao Daniele!

    Io il Griffin 25 lo rigenero o con l'acciaio 0.50 o ultimamente con le clapton, ma sempre su punta da 2.5, trovo che quella sia la quantità giusta di cotone per i canali del Griffin 25. Raramente l'ho rigenerato su punta da 3mm ma dovevo sfoltire il cotone altrimenti non si alimentava a dovere. Taglio il cotone abbastanza corto e lo infilo nei canali giusto il minimo, tanto per capirci non gli faccio superare l'anellino, sotto di esso infatti il cotone non si vede.
    Bisogna aver cura anche di creare un passaggio per le bolle d'aria tra i canalini di alimentazione e il cotone, basta che ci passi la punta di uno stuzzicadenti così anche con i liquidi più densi non ci sono problemi. Io ci svapo una 60/40 vg/pg senza problemi e soprattutto senza perdite
    L'ho sempre rigenerato con punta da 3 (sottinteso sempre dual coil), ma a sto punto proverò un setup con build da 2,5mm, attualmente sto usando SS316 0,30 in attesa di un filo più grossicello e più cattivo. Il cotone lo posiziono come hai detto tu, non facendo superare l'anellino quindi canali completamente liberi in discesa ma cotone ben presente sopra. Se non smusso con la forbice è effetto tappo assicurato, ed a 230°C l'evic mi eroga 5A... se smusso invece me ne arriva ad erogare quasi 8 e si può svapare bene (ma la box va comunque all'istante in protezione).
    Ho notato che le perdite capitano rigorosamente quando la box è nel borsello o se per sbaglio la poggio sdraiata, e sono assolutamente sporadiche, quanto sia pieno il tank non importa. Uso una base 50/50 e mi era sorto il dubbio che potesse essere troppo liquida...
    Cacchiarola è bello usare il bel puntone da 3 mm Q.Q



  6. #15
    DNA Vaper L'avatar di lorevolt
    Iscritto dal
    May 2015
    Località
    Parma
    Età
    26
    Messaggi
    1,046
    Menzionato
    102 Post(s)
    Taggato
    2 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    582
    Grazie Sei stato ringraziato 
    693
    Su nr post
    440 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Se ti trovi bene con la punta da 3mm continua con quella allora, l'importante è spuntare bene il cotone e il gioco è fatto. Per gustare a pieno il griffin però ti consiglio un filo più grosso e liquido un pò più denso

  7. Il seguente utente ringrazia lorevolt per questo interessante Post:

    Daniele Milici (27-09-2016)

  8. #16
    Senior Member L'avatar di Daniele Milici
    Iscritto dal
    May 2013
    Località
    Patti, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    1,541
    Menzionato
    51 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    310
    Grazie Sei stato ringraziato 
    285
    Su nr post
    199 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Citazione Originariamente Scritto da lorevolt Visualizza Messaggio
    Se ti trovi bene con la punta da 3mm continua con quella allora, l'importante è spuntare bene il cotone e il gioco è fatto. Per gustare a pieno il griffin però ti consiglio un filo più grosso e liquido un pò più denso
    Stavo pensando di "incicciottire" il filo per il griffin, restando sempre su acciaio SS316 in CT, ho visto che su zivipf ci sta lo 0,47, un bel cambiamento rispetto allo 0,30

    Con quello restando sulle 7 spire per coil, considerando che con lo 0,30 arrivo a circa 0,45ohm, a quanto scenderei approssimativamente? non vorrei fosse eccessivo e piu di 7 spire separate dubito ci vadano, usando il TC non posso fare micro sennò sballa più di quanto già non lo sia quel circuito, già va in protezione temperatura praticamente all'istante! (anche se credo sia per il limite impostato, io svapo sui 220/230 ma se passo a 250 tende a non andare in protezione fissa)

    Riguardo liquidi un tantino piu densi, credo che l'avoria faccia la 70VG30PG, mai provata, ma ho paura di perdere quel poco hit che mi danno i liquidi che preparo a nico 4, senza considerare che già il vapore è osceno! Io mi sa che devo trovarmi un atom alternativo da passeggio perchè già quando esco con questa mi prendono per malato! Qui in sicilia il culto dell'e-cig, soprattutto nei piccoli paesi è un tantino....assente, su 15.000 abitanti siamo meno di 10 ad usarla (ci conosciamo tutti) ed io uso gli hardware più spinti di tutti, tanto per farti capire, ho amici che ancora campano ancora di protank 2 e liquidi 18 nico per sentire un minimo di hit, poi provano il mio griffin e tossiscono come cani a nico 4



  9. #17
    DNA Vaper L'avatar di lorevolt
    Iscritto dal
    May 2015
    Località
    Parma
    Età
    26
    Messaggi
    1,046
    Menzionato
    102 Post(s)
    Taggato
    2 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    582
    Grazie Sei stato ringraziato 
    693
    Su nr post
    440 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Guarda io con lo 0.50 SS316L faccio 8-9 spire per parte e la res viene intorno agli 0.2, spire attaccate e vado senza TC. Lo stesso setup lo uso anche sul kennedy ma con punta da 3mm e lo uso anche su meccanico. Se vuoi usare il controllo di temperatura puoi fare res anche più basse non è un problema. In TC ultimamente vado di clapton SS, non lo avrei mai pensato ma si comportano proprio bene.

  10. #18
    Senior Member L'avatar di Daniele Milici
    Iscritto dal
    May 2013
    Località
    Patti, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    1,541
    Menzionato
    51 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    310
    Grazie Sei stato ringraziato 
    285
    Su nr post
    199 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Citazione Originariamente Scritto da lorevolt Visualizza Messaggio
    Guarda io con lo 0.50 SS316L faccio 8-9 spire per parte e la res viene intorno agli 0.2, spire attaccate e vado senza TC. Lo stesso setup lo uso anche sul kennedy ma con punta da 3mm e lo uso anche su meccanico. Se vuoi usare il controllo di temperatura puoi fare res anche più basse non è un problema. In TC ultimamente vado di clapton SS, non lo avrei mai pensato ma si comportano proprio bene.
    Il vincolo del TC è che devi fare le spaced coil. Mi è appena arrivato un pacchetto con 5 metri di clapton SS da fasticchio, gauge 26+30 (son convinto che se lo monto sulla chitarra suona pure bene).
    Fatte sei spire spaced (di più proprio non ce ne andavano) per lato su punta da 3, res finale 0,24, TC 220°c e 75W (con l'evic vtc mini)
    Primo tiro poco reattivo, il filo è immenso, al secondo tiro mi sa che la box si dimentica d'essere in TC, hit fortissimo e qualche lapillo. La batteria scarica quasi 16A in attacco per poi stabilizzarsi a 12A.

    Se a te con 8 spire di 0,50 in micro ti viene una res da 0,2, io devo prendere un filo piu sottile, dovrò fare meno spire per tenerle staccate e poter utilizzare il tc.
    Riguardo le res più basse, le VTC5 tengono tranquillamente la scarica, ma cambierò una batteria ogni mezz'ora essendo "limitato" ad una VTC Mini. Qui ci voleva la boxona.



  11. #19
    Donatore di EsigForum L'avatar di battist
    Iscritto dal
    Oct 2013
    Età
    47
    Messaggi
    268
    Menzionato
    26 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    387
    Grazie Sei stato ringraziato 
    169
    Su nr post
    86 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Uso il 316 L 0.46 di SB, tondino da 2.5 mm.
    dual coil cinque spire distanziate per 0.20 ohm, con la base non vado oltre il 60 VG 40 PG.
    Con il TC nessun problema anche se preferisco andare in power...non va mai in secca e sembra avere una marcia in più.

  12. Il seguente utente ringrazia battist per questo interessante Post:

    Daniele Milici (27-09-2016)

  13. #20
    Senior Member L'avatar di Daniele Milici
    Iscritto dal
    May 2013
    Località
    Patti, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    1,541
    Menzionato
    51 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    310
    Grazie Sei stato ringraziato 
    285
    Su nr post
    199 Post

    Re: Griffin 25 RTA

    Citazione Originariamente Scritto da battist Visualizza Messaggio
    Uso il 316 L 0.46 di SB, tondino da 2.5 mm.
    dual coil cinque spire distanziate per 0.20 ohm, con la base non vado oltre il 60 VG 40 PG.
    Con il TC nessun problema anche se preferisco andare in power...non va mai in secca e sembra avere una marcia in più.
    Appena tornato al filo normale, quel clapton mi stava tagliano in due il cannarozzo, troppo troppo calore. atom bollente, pure il drip bruciava.
    Sceso a tondino da 2,5 come consigliato da voi, sto facendo i primi tiri adesso e si alimenta benissimo. Non so se quel calore e quell'hit spaventoso erano dovuti al clapton o alla res da 0,2; sono abituato a stare sullo 0,4.



Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Griffin
    Di zapped nel forum Sistemi di Alimentazione e Tank per Big Battery
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 13-06-2016, 22:49
  2. The Gemini RTA! Better Than The Griffin?
    Di ESF RSS nel forum RiP Trippers
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-03-2016, 12:40
  3. The Griffin! Could It Be The Best RTA Right NOW?
    Di ESF RSS nel forum RiP Trippers
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-02-2016, 21:36
  4. Aromamizer RTA vs Griffin RTA
    Di ESF RSS nel forum GrimmGreen
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-01-2016, 18:50
  5. Vapeando LowCost - Griffin RTA de GeekVape
    Di ESF RSS nel forum Vapeando LowCost
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-01-2016, 08:13

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •