Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Consigli e riflessioni

  1. #1
    Junior Member
    Iscritto dal
    May 2019
    Età
    35
    Messaggi
    1
    Menzionato
    2 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    6
    Grazie Sei stato ringraziato 
    2
    Su nr post
    2 Post

    Consigli e riflessioni

    Buongiorno, sono una novellina dello svapo ma, aihme, non del tabagismo. Non fumo poi moltissimo (anche se ho aumenti e riduzioni repentine e molto forti) ma fumo da 20 anni
    Ho una justfog q16 con cui non mi sono trovata male, ma senza mai lasciare stabilmente le puzzone.
    Di fatto quando uso l'ecig, anche nei giorni in esclusiva, non mi viene da stare attaccata tutto il giorno, anzi consumo molto poco liquido, 1 ml o forse meno (per me la sigaretta é sempre stata tanta, fumo oltre la metà della cicca x non "sprecare").
    La prima catramosa mi fa orrore, alla seconda già il mio palato é stato bitumato a sufficienza per essere insensibile e godersi alla grande quello schifo illusorio.
    Cosa mi piace delle sigarette?
    Se mi passate il termine la loro banalità, esserci sempre e ovunque, il sapore semplice e riconoscibile.
    Quindi ho iniziato a svapare liquido senza aroma per semplificarmi la vita, spendere il meno possibile, fare durare tutto di più, sentirmi più pulita. Il risultato mi piace.
    Oltre alla justfog vorrei comprare qualcos altro per non rischiare di accendermene una perché non trovo l e cig o perché si rompe all'improvviso.
    Pensavo un Aspire Nautilus 2 con box eleaf istick 30w, sempre da usare con liquido senza aroma, senza sbattimenti e rigenerazioni.
    Ma mi sono accorta che anche l'altra parte dello svapo, quella che credo sia ben rappresentata da voi forumisti, fatta di cultura, ricerca, passione può aiutare a uscire dalla schiavitù, con un approccio più simile a quella del fumo lento.
    So che non fa per me nella quotidianità, ma magari godersi una volta alla settimana un buon organico con rigenerazioni frequenti o giocare con i nuvoloni può essere un diversivo moolto piacevole per evitare le analogiche, un'arma in più.
    E su questa parte più giocosa ma impegnativa vorrei il vostro consiglio.
    I soldi non sono un problema drammatico, però vorrei evitare di buttarli nel cesso.
    Pensavo a un kit big baby (rigenerabile ma anche no) per polmonari.
    E a una bottom Feeder per la resa aromatica (magari con un atom da guancia e uno da polmone).
    Ho guardato eleaf pico squeeze 1 e 2.
    Ora ho visto che molti consigliano l'1 (e va beh la differenza di prezzo è importante).
    Il peso della 2 è scomodo ma per me sarebbe una box da degustazione e da casa quindi non è un problemone.
    Con squeeze 1 forse è più difficile rigenerare? Si rischiano più errori?
    Viene definita elettronica e non meccanica, ma mi sembra di aver intuito che è una specie di via di mezzo...in quel caso preferirei la 2 decisamente.
    Come coil mi piacerebbe la etna digiflower e
    Eycotech Armor RDA BF Clone. Come liquidi userei già pronti, consumandone pochi non avrei problemi, magari puntando a una qualità alta (tipo azhard Hyperion).
    Magari potrei procedere agli acquisti in progressione "premiandomi" ogni tot tempo senza tabacco con un regalino!
    Sto dicendo una serie di cavolate senza senso e farei meglio a farmi un week end a Iesolo con sti soldi?
    Grazie a tutti!
    Ultima modifica di giulia83; 18-05-2019 alle 19:02 Motivo: Errore

  2. Il seguente utente ringrazia giulia83 per questo interessante Post:

    winky (20-05-2019)

  3. #2
    Lo Strego
    L'avatar di Ciriola
    Iscritto dal
    May 2013
    Località
    (SI)
    Età
    46
    Messaggi
    4,312
    Menzionato
    362 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    1,116
    Grazie Sei stato ringraziato 
    3,053
    Su nr post
    1,620 Post

    Re: Consigli e riflessioni

    ...che bel post, di altri tempi direi...
    ...tante considerazioni e tutte ottime, si vede che hai studiato...
    ...ottima l'idea dei passaggi porogressivi per mille motivi, buone le scelte delle box e degli atom per iniziare direi...
    ...io punterei su un'elettronica "vera" all'inizio, poi col tempo, visto i presupposti, sono sicuro che sperimenterai con gusto anche le meccaniche... ma tutto a suo tempo...

    Non me ne frega niente se anch'io sono sbagliato, spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato;
    coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco!

    A chi mi parla alle spalle vorrei dire solo una cosa...
    ...ho mangiato fagioli!


  4. I seguenti 2 Utenti, ringraziano Ciriola per questo interessante Post:

    giulia83 (19-05-2019), winky (20-05-2019)

  5. #3
    E-xtreme in tutto o quasi L'avatar di Arnzanch
    Iscritto dal
    Oct 2012
    Località
    Osio sopra (BG)
    Età
    57
    Messaggi
    1,343
    Menzionato
    41 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    287
    Grazie Sei stato ringraziato 
    686
    Su nr post
    279 Post

    Re: Consigli e riflessioni

    Innanzitutto benvenuta nel forum. Ho letto con interesse il tuo post e mi sembra di poter dire che partendo conoscendo i propri limiti (la paura che si rompa e-sig con la tentazione di accendere una sigaretta) e avendo ben chiaro il proprio obbiettivo sia un gran bel partire. Mi riconosco nella tua scelta di svapo lento da degustazione che associo a tranquille serate casalinghe magari con un buon bicchiere di vino in mano e un buon libro giallo nell'altra. Per questo tipo di svapo la mia esperienza dice MTL ovvero svapo di guancia e non necessariamente BF. Io direi atomizzatori RTA o RDA ma anche BF sicuramente rigenerabili ma capisco benissimo che all'inizio potrebbe creare scoraggiamenti e portare all'abbandono. Purtroppo di atomizzatori factory coil non so dirti nulla io sono passato dal dripping con Cisco 510 ed una breve parentesi con i cartomizer LR Boge ai rigenerabili. Comunque ricorda che factory coil e liquidi organici, sopratutto se tabaccosi, fanno a pugni perchè sono liquidi incrostanti e generalmente una coil arriva a mala pena a 6-7 ml e poi è da cambiare.
    Niente fatti le tue esperienze e ricorda che bene o male su Esigforum una risposta la puoi sempre trovare

  6. Il seguente utente ringrazia Arnzanch per questo interessante Post:

    giulia83 (19-05-2019)

  7. #4
    Senior Member L'avatar di pegaso
    Iscritto dal
    Aug 2012
    Messaggi
    2,272
    Menzionato
    61 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    1,315
    Grazie Sei stato ringraziato 
    188
    Su nr post
    162 Post

    Re: Consigli e riflessioni

    WOW! Veramente un post ben fatto, bei ragionamenti e piacevole da leggere.

    Di sicuro non sono la persona adatta a darti consigli perchè anch'io sino a poco tempo fa sono sempre stato uno di quelli che voleva avere una box semplice, un'atomizzatore con coil prefatte in modo che la sostituzione fosse veloce e più comoda possibile. Solo dopo anni di svapo (senza sigarette) ho deciso di passare a una box con squonk e un atomizzatore con coil rigenerabili ed ora sono diventate il mio svapo quotidiano.
    Quindi per mia esperienza personale ti posso dire che già come ti proponi verso lo svapo sei a metà dell'opera e senza fretta, leggendo e provando arriverai anche alle coil rigenerabili.
    Tieni presente che proprio nella ricerca della box, atomizzatore e coil ideali, qualche soldo lo devi "buttare". Dico questo perchè nonostante tutti i consigli che tu possa ricevere, nonostante che in 1000 dicano che la tal box sia la migliore, lo svapo è molto soggettivo e quindi tu potresti essere la 1001 che non gradisce la tal box, ma questo lo scoprirai solo quando l'avrai provata.
    Dio dammi la pazienza perchè se mi dai la forza faccio un macello!
    Ciau mondo ciau.



  8. Il seguente utente ringrazia pegaso per questo interessante Post:

    giulia83 (19-05-2019)

  9. #5
    Member
    Iscritto dal
    Apr 2017
    Messaggi
    70
    Menzionato
    12 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    46
    Grazie Sei stato ringraziato 
    55
    Su nr post
    38 Post

    Re: Consigli e riflessioni

    @giulia83 Citi organici e polmone fino a un BF elettronico, che per 1 ml/gg forse è un po' eccessivo.
    Cioè annaspi in un mare di post magari esaustivi, ma scollegati.
    "Senza sbattimenti e rigenerazioni" comunque non vai lontano; sul BF proprio non parti
    In concreto, potresti cominciare con una box 80W (Pico p.e) ed un RTA MTL (KF/Siren/Dwarv etc).
    Su questa box puoi anche montare un atomizzatore da dripping, tipicamente dotati anche di pin x BF.
    Nota che BF è il sistema di alimentazione, non c'entra con il gusto, e per 1 ml/gg il dripping è forse la scelta migliore.

  10. Il seguente utente ringrazia Moebius per questo interessante Post:

    giulia83 (25-05-2019)

  11. #6
    Da Firenze con vapore L'avatar di HAKERETTO
    Iscritto dal
    Oct 2016
    Località
    Firenze
    Età
    56
    Messaggi
    389
    Menzionato
    45 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    98
    Grazie Sei stato ringraziato 
    382
    Su nr post
    201 Post

    Re: Consigli e riflessioni

    @giulia83

    l'utilizzo di liquidi organici produce una notevole quantità di residui sulla coil che non rende economico l'utilizzo di un atom con testine prefatte.

    Il consiglio di moltissimi vapers è pertanto di utilizzare i liquidi a base di organici con atom rigenerabili.

    Se intendi preparare liquidi organici di tabacco devi considerare che è consigliabile utilizzare sistemi MTL a bassi wattaggi in quanto il calore eccessivo tende a caramellizzare lo zucchero sulla coil alterando l'aroma e rendendo la stessa inutilizzabile entro pochi ml.
    Conosco solo uno svapatore che utilizza organici su un sistema polmonare, tutti gli altri usano sistemi MTL.

    Scegliere fra un atom RDA o RDTA o BF, ai fini pratici, è solo una questione di "filosofia", moda, voglia di cambiare. E' anche vero che nell'ambito delle tre categorie ci sono decine di atom validissimi ma, nel mondo dello svapo, non è detto che quello che piace a me sia adatto a te, e viceversa.

    Forse, per pochi ml al giorno, un sistema RDTA tipo Galaxy MTL RDTA potrebbe essere un buon inizio. Un atom originale a basso costo e una buona resa. Personalmente lo considero un atom ibrido; RDTA con la possibilità di farlo diventare un BF, rigenerabile. Non è il mio preferito, lo uso e con alcuni estratti di tabacco mi piace molto ma... de gustibus!
    In rete ci sono decine di recensioni.

    Per la box: all'inizio è consigliabile una box circuitata. Anche qui moda, design e hype nascondono un mondo che tecnicamente si divide in filoni legati al circuito installato: yihi, dicodes, DNA, i più famosi e costosi mentre circuiti proprietari delle varie marche produttrici offrono caratteristiche meno raffinate ma riescono lo stesso a far svapare migliaia di utilizzatori.
    Per iniziare ti posso citare la Vandy vape Pulse X BF: abbastanza piccola e potente da poter gestire tutti i tipi di atom che potrebbero essere di tuo interesse.
    La Pico vers.1 è appena uscita di produzione, la Pico vers.2 è un mattone che puoi usare come arma di difesa...

    Una batteria 18650, meglio 2
    un caricabatterie esterno,
    un filo resistivo da 28ga (io preferisco il NiCr80) per fare una resistenza da 0.8 - 1.0 ohm. (se poi ti piace il filo farà la differenza... SS3316 oppure KA1 di varie sezioni)
    un bullone da m2,5 oppure un bacchetto (coil jig) con sezione variabile per girare il filo,
    un pacco di cotone Muyi (se non lo usi per lo svapo ti serve sempre per struccarti...)
    base neutra e aromi, qualche boccetta.

    Per poter provare in un lasso di tempo breve i tuoi liquidi devi acquistare, a parte i pronti, aromi definiti "agita e svapa". Ormai molti produttori li hanno in catalogo e sono tutti di qualità.
    Se hai molta pazienza (settimane, mesi, molti mesi) allora puoi acquistare macerati di ottima qualità.

    Reputo comunque che, prima di acquistare, un giro in un negozio per qualche prova non sarebbe male...

    Quando sei convinta di aver trovato un oggetto che ti ha soddisfatto, allora compra e lascia le puzzone. I macerati o estratti di tabacco hanno una gamma di sapori che nessun tabacco combusto potrà mai eguagliare...

    Auguri e una esortazione a non demordere: abbasso le puzzone!

    "Fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza" Dante Alighieri

  12. Il seguente utente ringrazia HAKERETTO per questo interessante Post:

    giulia83 (25-05-2019)

  13. #7
    Member L'avatar di Renny71
    Iscritto dal
    Nov 2017
    Località
    LECCO
    Età
    48
    Messaggi
    56
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Grazie Hai ringraziato 
    4
    Grazie Sei stato ringraziato 
    31
    Su nr post
    20 Post

    Re: Consigli e riflessioni

    Bellissimo scritto, davvero. Con ratio e conoscenza, eppur traspare nervrile qualcosa...che se ho ben capito assale anche me. Fumavo 40 puzzone al di. Ora svapo e fumo insieme. Scesi sino a 3 al gg ma mi mancava...mi mancava...quel connubuio tra gustro "fisico" e "psicologico" del mozzo. Ora ...anche a causa di una situazione nevrastetica generale (famiglia, lavoro, caxi e maxi) smozzo anche 10 sigarre. Dalla Q16 passai prima ad una Swag e poi trovai alla fine la mia quadra del cerchio con lo svapo. Zelos, e Nautilus 2. Mi sazia e appaga, facendomi contener lo smozzare. Smetter non riusciro' perche' testa e palato non ci sentono...ma con un buon device si sazia la fame.

  14. Il seguente utente ringrazia Renny71 per questo interessante Post:

    giulia83 (25-05-2019)

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni Simili

  1. Riflessioni di Balasso
    Di mc0676 nel forum Di tutto di più
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-07-2016, 22:13
  2. Riflessioni personali sui modder italiani al novembre 2015
    Di G.P. Nasta nel forum Discussioni Generiche sulla Sigaretta Elettronica
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 16-11-2015, 11:56
  3. Musica e Svapo: strane riflessioni di uno svapatore fuori di testa
    Di pietro64 nel forum Discussioni Generiche sulla Sigaretta Elettronica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-09-2014, 09:05
  4. Riflessioni.. Lo svapo oggi (per gli appassionati)
    Di stefanoc nel forum Discussioni Generiche sulla Sigaretta Elettronica
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 30-09-2014, 01:08
  5. 100 giorni ... riflessioni !
    Di Fabrizio Barone nel forum Discussioni Generiche sulla Sigaretta Elettronica
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-07-2013, 06:14

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •